Dreamcatcher Nahuel

La leggenda del Dreamcatcher secondo la cultura Dakota.

Nei tempi antichi un vecchio stregone si trovava sulla cima di un monte ed ebbe una visione. Iktome, grande maestro di saggezza, gli apparve sotto forma di ragno e gli parlò in una lingua sacra. Mentre parlava tesseva in un cerchio di legno la sua tela; quando finì, Iktome, consegnò all'anziano il cerchio con la rete e disse "la ragnatela è un cerchio perfetto con un buco nel centro, utilizzala per aiutare la tua gente a raggiungere i propri obiettivi, facendo buon uso delle idee, dei sogni e delle visioni. La rete tratterrà le vostre visioni buone mentre quelle cattive si dissiperanno attraverso

il foro centrale”.

L’anziano stregone raccontò in seguito questa visione alla sua gente e da allora i Dakota considerano l’acchiappasogni un oggetto sacro e lo appendono all’entrata delle loro abitazioni per filtrare i sogni e le visioni. Quelli buoni vengono catturati

nella rete mentre quelli maligni scivolano nel buco centrale e scompaiono per sempre.

 

diametro 16cm

lunghezza 50cm

Dreamcatcher Nahuel

€ 15,90Prezzo